top of page

Ayurveda: rimineralizzarsi con le acque aromatiche

Aggiornamento: 22 ago 2023


"Quanto il caldo eccessivo della stagione estiva ci provoca una sensazione costante di stanchezza, è importante mantenere il corpo costantemente idratato, ma nel modo giusto!"

L’Ayurveda consiglia di osservare alcune abitudini per dissetarci al meglio: prediligere bevande calde o a temperatura ambiente ed evitare quelle fredde da frigo o ancora evitare le bevande dolcificate che si trovano in commercio.


Un ottimo rimedio per rimineralizzare il corpo ed eliminare il senso di spossatezza, è quello di bere acque aromatizzate, soluzione che peraltro accontenta tutti, anche chi non ha ancora acquisito la sana abitudine di bere tisane e decotti. L'importante è crearle nel modo corretto...


Secondo l'Ayurveda è importante rispettare queste regole, per digerire bene l'acqua assimilata e assorbire tutte le buone qualità della bevanda:


– Non mescolare la frutta con le verdure;

– Preferire un solo frutto o una sola verdura per volta;

– Se vuoi mescolare la frutta lo dovresti fare attenzione alle categorie: la semi-acida solo con la semi-acida, la dolce solo con la dolce, l’acida solo con l’acida. Esempio: non puoi mescolare le albicocche (frutta semi-acida) con le banane (frutta dolce);

– Melone e anguria per avere una buona digeribilità non devono essere mescolati l’uno con altro;

– Per non farli ossidare bevili subito a temperatura ambiente, senza aggiungere ghiaccio, così da non perdere le loro proprietà benefiche.


Ora che abbiamo visto le regole principali, vediamo qualche combinazione, ottima per le giornate più afose:



La mia preferita in assoluto è Lime e foglie di menta fresche! Dissetante, con qualità rinfrescanti, aiuta la digestione, alcalinizzante.











Acqua aromatizzata all'anguria. Ricca di minerali e molto idratante. In questo caso è bene tagliare l'anguria a tocchi, inserire una spruzzata di limone e ideale sarebbe un pizzico di fruit masala per renderla ancora più assimilabile: clicca qui >> per vedere il video YOUTUBE dove parlo di questo masala.






Acqua aromatizzata mirtilli e rosmarino. Questa è un'acqua davvero benefica e curativa! Pensa che l'Ayurveda consigliava già migliaia di anni fa di mangiare frutta come more e mirtilli per ridurre glicemia alta e rischio diabete. Solo recentemente studi scientifici hanno dimostrato il perché... I mirtilli come gli altri frutti di bosco, in realtà sono bacche e non presentano particolari problemi di digestione. Nel complesso avremo un'acqua particolarmente benefica, tonificante, idratante e stimolante della circolazione.

(del rosmarino ne ho parlato anche recentemente in post Instagram per chi soffre di pressione bassa)








Acqua aromatizzata al melone. Il melone secondo l'Ayurveda è un ottimo frutto rinfrescante, a patto che venga consumato nel modo giusto perché, come per tutte le Cucurbitacee (termine che deriva da “corb“, una parola sanscrita che significa “attorcigliarsi”, “strisciare”), deve essere digerito nel modo corretto. Prepariamo quindi un'acqua con tocchi di melone, qualche goccia di limone e se ne disponiamo un pizzico di fruit masala.


Sbizzarrisciti con le ricette tenendo conto delle qualità della frutta o della verdura, allo stesso modo aggiungi aromatiche abbinate nel modo giusto e vedrai che le giornate afose non saranno più un problema. Lascia le tue acque un'ora a temperatura ambiente e bevile senza l'aggiunta di altro. Sono ottime anche da portare in spiaggia in bottiglie di vetro.



Se vuoi sapere di più sugli alimenti secondo l'Ayurveda trovi tutte le specifiche nel mio corso di Alimentazione Ayurvedica. Clicca qui sotto sull'immagine.






















E se vuoi studiare l'Ayurveda dai un'occhiata al mio Libro AYURVEDA: Body & Mind Reset



Namasté



127 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page